“FOLLE VOLO” DODICI TRACCE PER RILEGGERE L’ODISSEA

Plana sulla mia scrivania un progetto che mi incuriosisce per il tema trattato e per le caratteristiche dell’operazione. Si tratta di un album di 12 tracce che s’intitola “Folle volo”, un concept musicale ispirato all’Odissea, un lavoro “dai toni epici”, come annunciato e certamente lo è per l’argomento trattato e per il percorso che lo caratterizza in cui ogni tappa scandisce un momento dell’avventuroso poema intorno al quale Omero incontra anche Dante.

A realizzare questo album è stato un collettivo musicale che ha lo stesso nome del progetto e che vede impegnati cantanti e musicisti di diversa estrazione collaudati da un cammino artistico che va avanti ormai da otto anni.  Le musiche ed i testi dell’intero progetto sono di Danilo Di Giampaolo e Victor Mazzetta (che sono anche la voce maschile ed il chitarrista del Folle Volo, oltre che i fondatori del collettivo, insieme al batterista Eddi Bordi). Ma non sono da meno i vari cantanti e musicisti coinvolti in questa operazione che per dare vita ad un percorso comune ha visto il contributo artistico di varie espressioni musicali, dal jazz al blues, dal folk al pop-rock. E notevoli alla fine risulteranno alcune individualità che vanno ad impreziosire i brani, ponendone in risalto, al di là dell’originalità dell’insieme, il livello qualitativo. Di davvero epico però non vi è nulla, se non la fonte d’ispirazione delle 12 tracce, se per epico intendiamo quella potenza musicale che rasenta un certo modo di pensare all’opera. Vi sono però dodici canzoni che dalla figura di Penelope in poi ripercorrono i personaggi del poderoso racconto di Omero e ciascuno trova una propria collocazione ed un proprio tratteggio, conferendo nell’insieme una diversa e nuova chiave di lettura dell’opera scritta. Uno solo dei dodici brani è strumentale (“Ulisse – Il viaggio”), i restanti undici vedono impegnate diverse voci che in alcuni casi danno vita a duetti estremamente agili e per non farsi mancare nulla “Il ciclope” si apre con un garbatissimo coretto. “Folle volo” non è difficile immaginarlo come parte di un musical integrato da interventi recitati in un contesto teatrale di ampio respiro in cui anche la parte orchestrale avrebbe un ruolo di primissimo piano. Insomma, è un lavoro interessante accompagnato e promosso da un singolo/video intitolato “Kalipso” in cui i tratti che vanno a comporre via via diverse figure sono di Lemeh42, autore anche dell’immagine di copertina del cd. Il progetto è stato pubblicato per l’etichetta Tobia Label.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *