E' un pop-rock non particolarmente impegnativo quello proposto dal gruppo dei Radiocut nel loro omonimo ep. Quattro tracce leggere, dal mood diligentemente attuale, sino ad essere però un po' troppo omologato al trend attuale. Melodie gradevoli, buoni arrangiamenti, voce solista piacevole e convincente. Si sente però un po' la mancanza di una vera personalità, di un tratto distintivo. Piccolo difetto: nella registrazione i bassi suonano ridondanti, arrivando a risultare a tratti anche leggermente fastidiosi all'ascolto. Giudizio sospeso, in attesa di una prova più impegnativa e, si spera, più convincente.